Cos'è

non incentivare il commercio di animali,
un amico non si compra, si adotta!
non costa nulla ma vale molto...vieni a trovarci.

Accedi al servizio

Come si fa

I cani vengono ceduti gratuitamente, già vaccinati, con il loro libretto.
Le femmine già sterilizzate, i cani muniti di microchip (tatuaggio elettronico), lavati e spazzolati dopo aver verificato l'idoneità dell'ambiente in cui andranno a vivere.
Il cittadino interessato ad una adozione deve fornire idonee garanzie sul benessere ed il buon trattamento che verrà riservato all'animale, come previsto dalle disposizioni di legge vigenti.
A tale scopo è previsto un colloquio preliminare tra il personale incaricato della struttura e l'adottante.

Il canile per ogni animale adottato provvede, a titolo gratuito:

  • all'iscrizione all'anagrafe canina;
  • al rilascio di un libretto sanitario con l'indicazione delle prestazioni veterinarie effettuate (microchip, sterilizzazione, ecc).

Cosa serve

Quando si sceglie un cane, non bisogna mai lasciarsi guidare o convincere dalle emozioni.
Una adozione responsabile e duratura dev'essere ben ponderata.
L'animale adottato avrà bisogno di spazio, di tempo, di cure e di cibo ma l'affetto e le emozioni che donerà saranno sempre superiori alle attenzioni ricevute.

segui il canile sui social:

Ulteriori informazioni

Non è vero che solo i cani di piccola taglia possono vivere in appartamento.
Prima bisogna considerare l'indole e la vivacità del cane.
Un cane di taglia media ma dal carattere tranquillo e calmo, vive molto meglio in un appartamento che un piccolo cagnolino "tutto pepe".
Non è vero che un cane adulto non si affeziona quanto un cucciolo.
L'errata e comune convinzione che solo un cucciolo si affeziona alla famiglia, purtroppo costringe migliaia di cani adulti a vivere tutta la loro vita in gabbia perché tutti vogliono solo un cucciolo.
Un cane adulto si affeziona sicuramente allo stesso modo e spesso aggiunge inoltre una consapevole gratitudine e riconoscenza verso coloro che lo hanno salvato dal canile.

"...non crediate che sia crudele tenere un cane in un appartamento cittadino: la sua felicità dipende soprattutto dal tempo che potete trascorrere con lui, dal numero di volte che vi può accompagnare nelle vostre uscite; al cane non importa nulla aspettare per ore e ore davanti alla porta del vostro studio, se poi ne avrà in premio dieci minuti di passeggiata al vostro fianco. Per il cane l'amicizia personale è tutto. Ricordate però che in questo modo vi assumete un impegno tutt'altro che lieve, perché dopo è impossibile rompere l'amicizia con un cane fedele, e darlo via equivale a un omicidio" (Konrad Lorenz).

Area di riferimento

Uffici

Canile Comunale "Stefano Cerni"
via San Salvatore 32, 47924 Rimini
Orari:

lunedì 8:30 - 12:30
martedì 8:30 - 12:30
mercoledì 8:30 - 12:30
giovedì 8:30 - 12:30
venerdì 8:30 - 12:30

A seguito delle misure adottate per il contenimento del coronavirus l'ingresso al canile è consentito esclusivamente su appuntamento.

Telefono:

+ 39 0541 730730

Email:
amministrazionecanilerimini@gmail.com

Ultimo aggiornamento

07/05/2021, 13:06