Progetto contrasto al divario digitale

La Regione Emilia-Romagna con Delibere di Giunta Regionale n. 363/2020, n. 394/2020 e n. 418/2020  ha approvato il “Progetto per il contrasto del divario digitale nell’accesso alle opportunità educative e formative. Interventi per la continuità didattica a seguito delle misure per il contenimento del contagio COVID19”

Nell’intervento di cui al punto A) del Progetto ha previsto il sostegno degli studenti e studentesse delle Scuole di ogni ordine e grado (primarie, secondarie di 1° grado e secondarie di 2° grado) sia statali che paritarie, con investimenti assegnati su base distrettuale ad un Comune  capofila per consentire di rendere disponibili le dotazioni tecnologiche necessarie agli studenti e rispondere a specifici fabbisogni per i bambini e le famiglie nell’uso delle strumentazioni.

In particolare, sono destinatari degli interventi gli studenti e le studentesse che non dispongono delle dotazioni strumentali e/o della connettività necessarie a garantire la continuità della relazione educativa con gli insegnanti e i compagni.

I Comuni del Distretto Rimini Nord (Rimini, Bellaria Igea Marina, Santarcangelo di Romagna, Poggio Torriana, Verucchio, San Leo, Talamello, Novafeltria, Maiolo, Pennabilli, Sant’Agata Feltria, Casteldelci) hanno nominato il Comune di Rimini quale Ente capofila per la gestione del Progetto.

In esito alle istruttorie espletate per le domande presentate dagli interessati entro il termine del 14/7/2020 (previsto dal Bando e comprensivo della proroga), il Comune di Rimini, con Determinazione dirigenziale n. 1908 del 23/9/2020, ha approvato le graduatorie distrettuali definitive delle istanze ammesse; che vengono pubblicate in allegato alla presente pagina web.

L’assegnazione della strumentazione informatica ai beneficiari avverrà, nel limiti delle risorse finanziarie disponibili, con i criteri e le modalità previste nel Bando allegato al paragrafo  “Fornitura dispositivi informatici e/o strumenti di connettività sulla base della graduatoria”

Per la consegna della strumentazione i beneficiari verranno contattati  dal Comune di competenza: la consegna avverrà in modo scaglionato a partire dal 25 Settembre 2020 e si concluderà approssimativamente entro il 31 Ottobre 2020.